Incipit #1 – Il falco maltese / Dashiell Hammett

ham2

Pronunciata e ossuta, la mascella di Sam Spade presentava un mento appuntito che sporgeva da sotto l’arco più dolce delle labbra. Quella stessa forma appuntita riviveva poi, risotta, nelle narici arcuate. Gli occhi erano regolari e d’un grigio giallognolo. Nell’arco delle sopracciglia folte, che partivano da due solchi gemelli dritto sopra al naso aquilino, ritornava ancora la forma appuntita, mentre i capelli, castano chiaro, si spingevano a punta, anch’essi, sulla fronte, con un’accentuata stempiatura ai lati. Sembrava un satana biondo. Quasi attraente.
Si rivolse a Effie Perine: “Sì, dolcezza?”
(Traduzione: Attilio Veraldi)

10 Libri per l’Estate 2017

Come ogni anno ecco i dieci titoli che vi consiglio per quest’estate. Buona lettura!

  1. Ed McBain – Vite a perdere. I racconti neri. (Einaudi)
  2. H.P. Lovecraft (a cura di) – I miei orrori preferiti (racconti/romanzi di Poe, Bierce, Chambers, Shiel, Hodgson, Machen, Blackwood, Rhodes James, Merritt) – (Newton)
  3. Pietro Citati – Il male assoluto (Adelphi)
  4. Giorgio Caproni – Tutte le poesie (Garzanti)
  5. Antonio Gramsci – Lettere dal carcere (Einaudi)
  6. Adolfo Bioy Casares – L’invenzione di Morel (Sur)
  7. Giorgio Manganelli – Dall’inferno (Adelphi)
  8. Friedrich Schiller – Sulla poesia ingenua e sentimentale (SE)
  9. Gustave Flaubert – L’educazione sentimentale (Garzanti)
  10. Novalis – Inni alla notte. Canti spirituali (Feltrinelli)