Mai far l’errore di scrivere ciò che si sente, ciò che il cuore comanda. E’ matematico che l’altra parte risponderà con fastidio, con astio, con superficialità. Quant’è triste ammettere che forse non si potrà mai più essere amati come un tempo…non si potrà più pensare con il sorriso a certi baci agli angoli delle strade, a certe liberazioni dell’anima, salvataggi del tuo stato disequilibrato.
Mai far l’errore di credere che dall’altra parte il cuore sia sintonizzato sull’onda d’urto ancestrale che colma il tuo sentire, sempre la frustrazione ti regalerà un groppo in gola che impedisce alle lacrime di scorrere.
Allora meglio non guardare certi occhi, meglio non ricordare il tuo rispecchiamento in essi, d’altra parte quegli occhi sei stato tu a scacciarli, ma quando non si ha scelta meglio così. Ben venga il demone della solitudine a strappare la pelle alla salvezza trovata.
Pazzo io a deturpare quel sacrilego sentimento adorante, amorevole essenza senza cedimenti, incondizionato darsi alle fiamme dello sfinimento del sentire umano.
I risultati si vedono, mai più trovare, mai più cercare. Solo vivere nel tedio presente di un ricordo che non s’offusca mai, quello di un liquido che scorre tra due corpi, tra due menti, tra due pelli che non posson sfiorarsi senza reagire come bestie assetate di gloria, innocenti delizie di irrazionali istinti.
Ecco, io ricordo. Tutto rammenta il mio inconciliabile stato. Lei non so, Lei vive o finge di farlo, senza spettro cosciente, con l’adorazione messa a tacere, il cuore stretto tra fasce o garze imbevute di lobotomia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...