Giorgio e Sara erano sposati da appena due anni.

Fu così che un giorno, col dolore che gli lacerava il cuore e l’anima, Giorgio prese di petto la situazione e, mentre erano seduti in cucina per la colazione, parlò a Sara: Non ce la faccio – le disse – renditi conto che questa situazione sta diventando insopportabile per il sottoscritto, non riesco più a farti da marito e, contemporaneamente, da psicologo, anche perché non so se ne sono all’altezza. Sara lo guardava, muta, non emetteva un suono. Sembrava non respirasse neanche.

Poi, dopo qualche minuto di inquietante silenzio, Sara parlò: Ma cosa dici ? Non avevi mai posto il problema in questi termini. Siamo sposati da due anni e solo ora ti ricordi di parlarmi di una questione così delicata ? Non è che per caso è successo qualcos’altro e stai scaricando sulla sottoscritta le tue frustrazioni ? Se è così puoi anche andartene. Subito.

Sei pazza – la incalzò Giorgio – Non ti rendi conto del male che stai facendo a entrambi, mi fai assumere un ruolo che non è quello che vorrei, non mi appartiene e, cosa peggiore, non so neanche se mi ami. Parliamo di questo, cosa sono per te ? Lo psicologo che, venendo a letto con te, ti fa dimenticare quello che hai subito oppure sono l’uomo che ami davvero ? Cosa cazzo sono per te ? Mi ami ?.

Ancora il silenzio e il turbamento nello sguardo della donna la facevano da padroni, poi disse: Amore ? Ma certo. Certo che ti amo, non dovrebbe neanche sfiorarti l’idea che così non sia. Certo che provo amore nei tuoi riguardi, come potresti pensare il contrario ? Mi offendi.

Giorgio era in preda al panico. Non credeva più a nulla, gli sembrava di essere sospeso in una realtà parallela, Sara era diventata un’estranea, la guardava parlare ma non la udiva, vedeva le labbra che si muovevano ma non riusciva a percepire il minimo suono, quasi non ne emettessero alcuno. Come nei sogni.

Poi si ridestò. Sara stava urlando: Hai capito cosa ho detto, ti sto dicendo che ti amo !

Giorgio la guardò. Poi disse: Mah ! Amore…

 

Giuseppe Ceddia

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...